23/Aprile/2011

Rieccoci qui a segnalare un'altra iniziativa tutta italiana a sostegno del Giappone, messa in piedi dal gruppo Edizioni Master.

A seguire copia del comunicato ufficiale:


Milano, Marzo 2011 –  Il Gruppo Edizioni Master, attraverso il proprio brand Turisti per Caso, lancia l’iniziativa “Giappone nel cuore”: una pubblicazione no profit di 3 dvd dedicati al paese del Sol Levante il cui profitto sarà interamente devoluto alle associazioni internazionali per i terremotati del Giappone. Si tratta dei diari di viaggio contenenti le storiche puntate del programma televisivo Turisti per Caso, disponibili in edicola dal 30 Marzo: “È poco più di un atto simbolico – dichiarano i due autori e testimonial d'eccezione Syusy Blady e Patrizio Roversi - ma ha valore solo se diventa un modo per far sentire più concreto e quindi più vicino un luogo, un popolo, una situazione e soprattutto una serie di problemi che oggi non possono essere dimenticati o rimossi.”
“Sono giorni difficili per le popolazioni del Sol Levante – ha dichiarato Massimo Sesti, amministratore delegato di Edizioni Master. Il nostro è un gesto di vicinanza – piccolo ma fortemente sentito - attraverso il quale il nostro Gruppo editoriale vuole stringersi attorno a chi, oggi più che mai, ha bisogno di percepire affetto, solidarietà e aiuto concreto per riprendersi da questa immane tragedia”.
La Terra continua a tremare, decine di milioni di sfollati, il numero delle vittime aumenta di ora in ora e il mondo intero, chiamato in causa, non resta a guardare: “Tutto quello che sta succedendo in Giappone, dal terremoto alle esplosioni delle centrali nucleari – dichiarano Syusy Blady e Patrizio Roversi in qualità di testimonial dell'iniziativa - sta succedendo a noi. Non si tratta di caritatevole buonismo internazionalista: è oggettivamente così. Le catastrofi di queste proporzioni sono planetarie, non locali. Le conseguenze dirette sulla nostra salute – continuano i due testimonial - sono globali, non si fermano alle frontiere. E' il nostro modello di sviluppo umano che è direttamente coinvolto. Quindi dire oggi che “siamo tutti giapponesi” non è (stavolta) una frase retorica: è la realtà.”.

I tre dvd dell'iniziativa no profit – distribuiti in collaborazione con Parrini S.p.A.-  ed in edicola dal 30 Marzo al prezzo di € 9,99, ripercorrono la visita intensa ed emozionante di questo particolare paese, vissuta da Syusy Blady e Patrizio Roversi: Tokio Tamagotchi (il primo dvd) racconta le stranezze futuristiche di una nazione in bilico tra innovazione, stravaganza e tradizione millenaria, tra scuole di meditazioni zen e l'incontro con l'ideatrice del Tamagotchi, alla scoperta delle mode e le tecnologie che nascono in Giappone; Kioto Zen (il secondo dvd) ripercorre gli spostamenti di Syusy Blady e Patrizio Roversi fra Tokio e Kioto: interviste ai politici giapponesi, lezioni per imparare la scrittura Sodo, l'incontro con l'Abate del tempio di Kioto, l'esperienza ai Bagni termali di Minakhami; Sushi, Geishe e Samurai (il terzo dvd) ci porta alla scoperta della “setta” buddista Soka Gakkai che organizza una grande università internazionale, in visita al Mercato del pesce di Tokyo tra carne di balena e le tante pietanze tradizionali giapponesi, a Hiroshima per conoscere il peso delle immani tragedie del passato.

Per garantire massima visibilità all'iniziativa, è stato realizzato un piano di comunicazione ad hoc, che prevede attività di promozione sulle properties del Gruppo (online e offline).


Oltre che per l'iniziativa, mi sento di consigliare l'acquisto dei DVD anche in considerazione del contenuto, che seppur non aggiornatissimo (il viaggio è stato condotto intorno al 2000) ha comunque molto da offrire a tutti gli appassionati del Giappone e non.


21/Marzo/2011

Il bilancio delle vittime e dei dispersi in seguito al terremoto ed al conseguente tsunami continua ad aggravarsi.
Secondo le ultime stime si parla di più di 21.000 persone.
La centrale nucleare di Fukushima non è ancora sotto controllo ed in aggiunta la contaminazione da radiazioni nelle zone limitrofe è un fatto assodato.
Lo stato delle cose è tuttora molto, molto serio.

Un'interessante iniziativa per aiutare la popolazione giapponese è quella promossa da Shueisha, che tramite un piccolo video molto particolare pubblicato su YouTube, elargirà tutti i ricavati ottenuti dalle pubblicità in favore della popolazione colpita dal sisma.
A seguire il video (basato sui lavori di Akira Toriyama):


Genkidama........

14/Marzo/2011

La situazione in Giappone (e nelle aree immediatamente limitrofe) è ancora estremamente critica, ma tutti noi abbiamo la possibilità di aiutare in modo concreto, infatti sono parecchie le iniziative di sostegno a cui è possibile aderire.

Qui di seguito se ne vuole proporre una in particolare e cioè quella della Croce Rossa Italiana, a seguire i dettagli riportati fedelmente dal sito ufficiale:


A seguito del terribile terremoto che ha devastato il Giappone, la Croce Rossa Italiana ha aperto una raccolta fondi in sostegno delle popolazioni colpite dal sisma e dallo tsunami.
Per donare 2 euro alla Croce Rossa Italiana "Pro Emergenza Giappone" è possibile inviare un SMS da cellulari Wind, Tim, 3, Vodafone e COOPVoce o da telefono fisso Telecom, Infostrada e Fastweb al numero 45500.
La CRI ha aperto una raccolta fondi in sostegno della popolazione coinvolta dal sisma e dallo tsunami. I contributi raccolti dalla CRI saranno impiegati per supportare le attività di assistenza della Croce Rossa Giapponese a favore delle persone colpite, in stretta collaborazione con la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e con il Comitato Internazionale della Croce Rossa.

Oltre all'invio di un SMS, le altre modalità per donare sono:

ATTENZIONE: prima di effettuare una qualunque donazione consultate il sito ufficiale della Croce Rossa Italiana per maggiori dettagli ed informazioni aggiornate.

11/Marzo/2011

Diversamente dalle classiche news qui riportate, l'argomento di oggi è qualcosa di decisamente serio.
Poche ore fa il Giappone è stato colpito da una forte scossa di terremoto, seguita da uno tsunami, il crollo di una diga nella prefettura di Fukushima e svariati altri disastri.
Memori di un evento non dissimile accaduto relativamente recentemente in Italia, nel piccolo di questo sito si vuole marcare la vicinanza con la popolazione giapponese ed in particolare con le famiglie delle vittime coinvolte.

06/Marzo/2011

Rieccoci qui con un po' di novità, andando per ordine:
  1. La traduzione di Girlfriend of Steel 2 conta parecchi nuovi spezzoni e ad oggi è oltre i ⅔ del totale.
  2. Anche la traduzione di Clannad è andata avanti di parecchio, con altri nove blocchi in attesa di revisione.
  3. Il sito fa ora uso dei feed, potete quindi restare informati sui progressi delle varie traduzioni in modo molto pratico e veloce.
Per ora è tutto, ciao a presto.

05/Febbraio/2011 ~ Clannad PC Game

Piccola nota di servizio, nella sezione media si è caricato un nuovo video con il prologo in italiano di Clannad.
Buttateci un occhio perché c'è qualche piccola sorpresa.

Ciao

29/Gennaio/2011 ~ Clannad PC Game

Rieccoci qui con qualche novità sul progetto di Clannad, ma prima di procedere godetevi uno spezzone del gioco:

<Tomoya> Beh allora, cosa potrei chiedere...
<Tomoya> Hmmm...
<Tomoya> E' una ragazza...
<Tomoya> E siamo in una sala di consultazione, soli soletti...
<Tomoya> Eccoci, un uomo ed una donna...
<Tomoya> ...credo sia l'unica scelta rimasta.
<Tomoya> Mi avvicino a lei con calma avendo un pensiero fisso in testa.
<Tomoya> Poi allungo la mano per cercare la sua...
<Tomoya> "Ti va di ballare?"
<Studentessa> "Certamente!"

Facciamo i seri, come forse avrete notato negli ultimi tempi c'è stato un notevole aumento dei blocchi tradotti e tutto ciò è stato reso possibile grazie alle nuove entrate nel team di traduzione.
Ad oggi ci sono più di sette persone che collaborano al progetto, benché si sia sempre alla ricerca di nuovi collaboratori.
Piccola nota, buona parte dei nuovi ingressi proviene da un team nato proprio di recente con lo scopo di tradurre a sua volta la visual novel di Clannad, tale progetto si è fuso al nostro e la loro pagina su facebook (che comunque conterrà le novità generate dalla fusione dei due gruppi) è raggiungibile al seguente link, mi raccomando buttateci un occhio.

Grazie al contributo dei nuovi ingressi (e chiaramente non secondariamente dei veterani) la traduzione procede piuttosto bene, parlando invece del team inglese c'è da sottolineare il fatto che questo si appresti ad iniziare i lavori sulla grafica, quindi menu e testi in gioco.

That's all folks, ciao salutoni.

18/Dicembre/2010

Konnichiwa ^_^

Eccoci qui prossimi alle festività natalizie e al nuovo anno, direi che è quindi d'obbligo fare un po' il punto della situazione.
Con l'occasione si vogliono ringraziare tutti i traduttori che dedicano un po' del loro tempo ai vari progetti che stiamo portando avanti, grazie, grazie di cuore.

Infine (ma di certo non meno importante) si vuole fare a tutti i migliori auguri per le imminenti festività.


Ciao a presto.

01/Novembre/2010 ~ Evangelion Iron Maiden 2

Dopo molto tempo dall'ultimo aggiornamento relativo a GoS 2 eccomi che mi rifaccio risentire.

Per iniziare ci tengo a sottolineare una cosa e questo anche in considerazione di svariate email che ho ricevuto, il fatto che tra un aggiornamento e l'altro trascorrano epoche non è assolutamente dovuto al disinteresse sul progetto o al fatto che quest'ultimo sia stato abbandonato, ma semplicemente perché non ci sono novità rilevanti.

Eccovi quindi qualche aggiornamento sullo stato d'avanzamento, rispetto all'ultima volta sono stati ultimati altri sei blocchi, portando la traduzione al 51,69%, finalmente si è superata la metà del lavoro complessivo, tuttavia almeno per ora non è previsto alcun rilascio parziale.

Altra notizia, Helektra86 traduttrice storica del progetto non è più nelle condizioni di poter contribuire alla localizzazione, a lei va la nostra gratitudine e i nostri migliori auguri per i suoi progetti futuri.
Ad oggi tutta la traduzione è sulle spalle di Natsuki, che (oltre alle mie noiosissime email) si ritrova così a districarsi tra un bel po' cose da fare.

È tutto, restate sintonizzati ^_^

18/Settembre/2010 ~ Clannad PC Game

Eccoci con qualche bella novità, quest'oggi parliamo di Clannad, i lavori procedono ed i primi quattro giorni di gioco sono stati completamente tradotti e testati, i blocchi del quinto giorno (18/Aprile) sono a buon punto.

Oltre alla traduzione del gioco, si è iniziato a fare i primi test per la traduzione dell'interfaccia, così come potete vedere poco sotto.

Ok, per ora è tutto, ciao!


22/Maggio/2010

Comunicazione di servizio, in questo periodo gli impegni hanno un po' rallentato il proseguo dei lavori, ma non temete è solo un periodo transitorio.

Spendiamo invece qualche parola per qualcosa di assai diverso, un consiglio su un libro e cioè "Il Gusto proibito dello zenzero" di Jamie Ford (Titolo originale "Hotel on the Corner of Bitter and Sweet").

Senza anticipare nulla, gustatevi il booktrailer:

27/Aprile/2010 ~ Clannad PC Game

Bene bene, quest'oggi parliamo un po' del progetto di Clannad, come potete vedere dalla sezione progressi svariati blocchi sono stati ultimati, infatti attualmente il progetto è ATTIVO e con un numero ragionevole di traduttori disposti a lavorarci sopra.

Gli avvenimenti dei primi tre giorni di gioco sono stati completamente tradotti e testati ed altri blocchi sono stati tradotti ma ancora non controllati adeguatamente.

Per il momento non si parla né di rilasci parziali e neanche di previsioni sul completamento del lavoro, ancora una volta invito quanti interessati a partecipare al progetto di contattarmi al mio indirizzo e-mail.

Per ora è tutto, ciao.

08/Aprile/2010 ~ Evangelion Iron Maiden 2

Vista la prolungata assenza di nuove notizie relative al progetto di Evangelion Iron Maiden 2 (Girlfriend of Steel 2), ho pensato di scrivere due righe per ribadire che il progetto è assolutamente attivo, ci stiamo lavorando e rispetto all'ultimo rilascio sono stati ultimati altri blocchi, tuttavia non in numero sufficiente a giustificare un nuovo rilascio.

Ciao a presto.

28/Marzo/2010 ~ Evangelion Iron Maiden SV

Dopo molto, molto tempo, finalmente è possibile annunciare il completamento di un nuovo progetto, stiamo parlando di Evangelion Iron Maiden Special Version (patch disponibile nella sezione download), su cui si è lavorato un po' in sordina, senza tanti proclami e così oggi il progetto passa di botto allo stato di completato.

Il merito di ciò è della mitica Natsuki che ha tradotto dal giapponese le parti originali del gioco presenti solo nel remake del primo titolo, invece per le parti comuni con la vecchia versione già tradotta dall'inglese, si è optato per una nuova ed approfondita revisione, sistemando o correggendo svariati aspetti.

Con il completamento di questo progetto sarà ora possibile focalizzare la nostra attenzione su quello ancora in corso di Evangelion Iron Maiden 2 e di Clannad.

20/Marzo/2010 ~ Evangelion Iron Maiden SV

Allora, per il momento e sottolineo per il momento non ci sono novità, tuttavia vi faccio solo notare come la sezione dedicata alla Special Version di Evangelion Girlfriend of Steel si sia improvvisamente arricchita di contenuti ed in particolare di screenshot.......................

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10